Contatta Radio1 Sport
sms 335.699.29.49

VISUALIZZA TUTTI GLI SMS

Sondaggio

Guarda le voci


FILIPPO CORSINI
Vice Caporedattore e conduttore di Tutto il calcio


Sono Filippo Corsini e posso tranquillamente dire che il mio sogno si è avverato: avevo più o meno 10 anni infatti quando, ascoltando la radio, espressi un desiderio che divenne profezia:  un giorno- dissi a bassa voce- mi piacerebbe diventare il conduttore di Tutto il calcio minuto per minuto. Incredibile ma vero!

La grande passione per il calcio era esplosa poco tempo prima, quando mio padre mi accompagnò per la prima volta allo stadio Olimpico di Roma: dopo tanta tv in bianco e nero, dove il rettangolo di gioco appariva inequivocabilmente grigio, improvvisamente mi accorsi che in realtà il terreno di gioco era uno splendido tappeto VERDE. Che emozione ragazzi ! Fu così che scoppiò l'amore, amore a prima vista. Era il 17 dicembre 1972. Gli appassionati potranno facilmente decifrare di quale partita si trattasse...

Il calcio è dunque la mia grande passione insieme al cinema. Il mio film preferito è  “A qualcuno piace caldo” di Billy Wilder, film semplicemente perfetto dalla sceneggiatura irresistibile. Conosco quasi a memoria anche tutta la commedia all'italiana con Sordi, Gassman e Totò, tridente insuperabile. L'ultimo libro letto è "Cattedrale" di Raymond Carver, ma quello che ricordo con più affetto è “Tom Sawyer” di Mark Twain, il libro della mia infanzia.

Adoro la musica jazz e i cantautori italiani: Dalla, Battisti, De Gregori e Pino Daniele su tutti. Posso dire però di avere un debole per Louis Armstrong. Sono nato e vivo a Roma città che amo profondamente e che vorrei vedersi "rialzare" dopo tanto scempio. Mi piace mangiare bene. Non ho un piatto preferito, ma posso anche perdere la testa davanti ad un tramezzino o ad un supplì...