Gabriele Bonci: la pizza di S. Silvestro Pane e Pizza Pane e Pizza Procedimento: Domani è il 31 Dicembre e il pensiero corre alla cena di San Silvestro.......non necessariamente si deve pensare in termini "pantagruelici" a questa serata che saluta l'uscita dal vecchio e l'entrata nel nuovo anno. Si può allora pensare, senza ricorrere a voli di fantasia troppo arditi, a un "piatto unico", originale, non scelto fra i soliti, che contempli l'ingrediente tipico della tradizione alimentare del 31 dicembre, ossia il COTECHINO, accompagnato da quel tanto di verde di stagione che fa allegria? Sì, ma quale????? Basta dare libero sfogo alle mani e alla fantasia di GABRIELE BONCI che, come al solito, sa darci suggerimenti preziosi per preparare delle cose buonissime, goduriosissime, per la gioia degli occhi e del palato....... Ed ecco fatta la PIZZA di SAN SILVESTRO con il COTECHINO, gli SPINACI, le BIETOLINE DOLCI e la MISTICANZA (tutte quelle belle erbette selvatiche invernali che tanto gusto aggiungono a qualsiasi alimento si accompagnino). Dopo di che, le parole non servono più, bisogna solo lasciare fare ai sensi il loro lavoro ed esprimere un desiderio allo scoccare della mezzanotte.....Buon Anno Nuovo a Tutti!!! Procedimento:

Domani è il 31 Dicembre e il pensiero corre alla cena di San Silvestro.......non necessariamente si deve pensare in termini “pantagruelici” a questa serata che saluta l’uscita dal vecchio e l’entrata nel nuovo anno.
Si può allora pensare, senza  ricorrere a voli di fantasia troppo arditi, a un “piatto unico”, originale, non scelto fra i soliti, che contempli  l’ingrediente tipico  della tradizione alimentare del 31 dicembre, ossia il COTECHINO, accompagnato da quel tanto di verde di stagione  che fa allegria? Sì, ma quale?????
Basta  dare libero sfogo alle mani e alla fantasia   di GABRIELE BONCI che, come al solito, sa darci suggerimenti preziosi per preparare delle cose buonissime, goduriosissime, per la gioia degli occhi e del palato.......
Ed ecco fatta la PIZZA di SAN SILVESTRO con il COTECHINO, gli SPINACI, le BIETOLINE DOLCI e la MISTICANZA (tutte quelle belle erbette selvatiche invernali che tanto gusto aggiungono a qualsiasi alimento si accompagnino).
Dopo di che, le parole non servono più, bisogna solo lasciare fare ai sensi il loro lavoro   ed esprimere un desiderio allo scoccare della mezzanotte.....Buon Anno Nuovo a Tutti!!!










]]>