[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]

Predators

Robert Rodriguez dall'horror alla fantascienza

    » Segnala ad un amico
    • Regia: Nimrod Antal
    • Cast: Adrien Brody, Topher Grace, Alice Braga, Walton Goggins, Oleg Taktarov, Laurence Fishburne
    • Co-Produzione: Troublemaker Studios / Davis Entertainment Company
    • Genere: Fantascienza
    • Anno: 2010
    • Durata: 014 min.
    • Data di uscita: 14/7/10
    • Nazionalità: Stati Uniti
    • Distribuzione: 20th Century Fox
    • Sito ufficiale:  http://microsites2.foxinternational.com/it/predators/

    Sinossi

    La pellicola vede protagonista il vincitore dell'Oscar® Adrien Brody (Il Pianista) nei panni di Royce, un mercenario che con riluttanza è a capo di un gruppo di combattenti d'elite, che stanno iniziando a capire di essere stati portati in un pianeta alieno... per diventare delle prede. A eccezione di un medico sventurato, sono tutti assassini a sangue freddo, mercenari, membri della Yakuza, criminali e componenti di squadre della morte, insomma dei 'predatori' umani che ora vengono sistematicamente cacciati ed eliminati da una nuova stirpe di Predators alieni.

    Oltre a Brody, Predators vede protagonisti il premiato attore e realizzatore Laurence Fishburne (i film di Matrix), Topher Grace (Spider-Man 3), Alice Braga (Io sono leggenda) e Walton Goggins (The Shield). Inoltre, in altri ruoli importanti ci sono il fedelissimo di Rodriguez Danny Trejo, che recentemente è stato il protagonista dell'imminente pellicola Machete, così come il campione della UFC Oleg Taktarov (Il segreto dei templari), Mahershalalhashbaz Ali (Il curioso caso di Benjamin Button) e Louis Ozawa Changchien (Fair Game).

     

    Nimrod Antal

    Il regista ha recentemente diretto Blindato (Armored), con protagonisti Matt Dillon, Jean Reno e Laurence Fishburne. Ha anche realizzato il fortunato thriller Vacancy, con protagonisti Luke Wilson e Kate Beckinsale. E' nato a Los Angeles ma si è trasferito in Ungheria quando aveva 17 anni, venendo accettato nella prestigiosa Accademia ungherese di cinema e teatro, dove ha studiato direzione della fotografia prima di capire che la sua strada era quella di regista. Dopo il diploma, ha esordito con Kontroll, una storia estrema ambientata nel sistema di metropolitane di Budapest. Kontroll ha ottenuto il Premio della gioventù al Festival di Cannes del 2004, oltre a diversi riconoscimenti ai festival di Chicago, Copenhagen, Philadelphia e Varsavia.