GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Babà al limoncello vs Babà

Anna contro tutte Anna Moroni Anna Giocondo

    » Segnala ad un amico

    Tempo di preparazione: più di un'ora
    Tipologia: Dessert
    Cuoco: ANNA MORONI
    Difficoltà: Difficile
    Rubriche: Anna contro tutte

    Ingredienti:

    Procedimento:
    Anna Moroni

    Babà al limoncello

    Ingredienti:
    100 g di burro
    25 g di zucchero
    4 uova
    25 g di lievito di birra
    1 pizzico di sale
    300 g di farina 00
    Per lo sciroppo:
    350 g di acqua
    150 g di zucchero
    150 g di limoncello
    scorza di limone
    250 ml di panna

    Procedimento:
    Impastare le uova con lo zucchero , il lievito, il sale, unire la farina e lavorare molto bene. Far lievitare per 30 minuti, rimpastare e mettere in uno stampo da babà bene imburrato e infarinato , lasciare lievitare per 1 ora. Scaldare il forno a 220° infornare per  10 minuti, far abbassare il forno a 180° e far cuocere per altri 25 minuti.
    Preparare lo sciroppo con 350 gr di acqua 150 gr di zucchero 150 gr di limoncello, scorza di limone.
    Inzuppare il babà appena sfornato più volte, con tutto lo sciroppo e servirlo con panna montata.

    Anna Giocondo

    Babà

    Ingredienti:
    Dosi per 15 persone:
    440 g di farina Manitoba
    6 uova
    25 g di lievito di birra
    60 g di zucchero
    150 g di burro
    uva sultanina
    un pizzico di sale
    1 l di acqua
    400 g di zucchero
    2 limoni
    250 ml di rum
    1 fialetta di essenza al rum
    panna fresca
     
    Procedimento:
    Impastare il lievito di birra con 2 cucchiai di acqua, 50 g di farina e 2 cucchiaini di zucchero (presi dal totale). Lasciare lievitare finché sarà raddoppiato di volume.
    Preparare intanto lo sciroppo facendo bollire per 15’ l’acqua con lo zucchero e la buccia di 2 limoni. Quando sarà freddo aggiungere il rum e la fialetta di essenza.
    Pronto il lievitino, travasarlo in una terrina e aggiungere la farina Manitoba, lo zucchero e le uova intere. Dare una prima impastata, in modo che gli ingredienti si amalgamino e aggiungere il burro morbido e un pizzico di sale. Lavorare con lo sbattitore a fruste per 30’ a media velocità fin quando il composto non risulterà elastico.
    A questo punto, coprire la ciotola con un panno e lasciare riposare l'impasto in un luogo tiepido fino a quando non raddoppierà il suo volume. Nel frattempo immergere l'uvetta in 4 cucchiai di rum e 5 cucchiai di acqua calda. Dopo la prima lievitazione dell'impasto incorporare l'uvetta ammollata e strizzata. Versare l'impasto in uno stampo imburrato dai bordi abbastanza alti (stampo da budino, da ciambella o meglio da babà). Far lievitare di nuovo fino a quando non ne raggiungerà l’orlo.
    Far riscaldare il forno a 180°. Trascorso il tempo di lievitazione, infornare nella parte più bassa del forno. Il babà sarà cotto quando assumerà un bel colore bruno dorato anche nella parte interna dello stampo. Controllare bene prima di sfornare. Dopo 10’ abbassare la temperatura a 170° e dopo altri 10’ a 160°. Cuocere complessivamente per 40’.
    Una volta cotto sfornare e lasciare raffreddare.
    Inzuppare il dolce con lo sciroppo. Togliere il babà dallo stampo e metterlo in uno stampo più capiente. Bucherellare la parte superiore del babà e versare lo sciroppo lentamente fino a completo assorbimento. Far riposare il babà per 2 ore prima di guarnirlo. Montare la panna e decorare il babà.