RaiUno_logo
VUOI PARTECIPARE COME CONCORRENTE ALLA PROSSIMA EDIZIONE DE “LA PROVA DEL CUOCO (LOGO)”? CHIAMA LO 02 89919903

GazzetTinto

Pastiera vs La pastiera napoletana

Anna contro tutte Anna Moroni Wanda De Luca

    » Segnala ad un amico

    Tempo di preparazione: più di un'ora
    Tipologia: Dessert
    Difficoltà: Difficile
    Rubriche: Anna contro tutte

    Ingredienti:

    Procedimento:

    Pastiera

    200g. di grano cotto
    2 bicchieri di latte
    buccia di 1 arancia
    1 noce di strutto
    1 cucchiaino da thè di zucchero
    1 bustina di vaniglia
    400g di ricotta
    200g di latte
    30g di burro
    scorza di limone e arancia grattugiate
    450g di zucchero
    3 uova intere e 1 tuorlo
    ½  fialetta di fior d'arancio
    1 pizzico di cannella
    1 bustina di vanillina
    3 cucchiai di liquore all’arancia
    canditi a cubetti
    Per la crema pasticcera:
    300g di latte
    2 tuorli
    100g di zucchero 
    40g di farina
    Perla frolla:
    500g farina
    150g zucchero
    5 rossi
    200g burro
    buccia arancia
    1 limone grattugiato

    Procedimento:
    Cuocere per 10 minuti il grano  del barattolo con il latte e il burro,mescolare spesso per non farlo attaccare. Frullare la ricotta con le uova e il tuorlo,aggiungere la crema pasticcera,il liquore,gli aromi,le scorze grattugiate. Aggiungere,fuori dal robot,il grano e mescolare bene. Stendere la pasta frolla sottile e foderare due teglie da pastiera piccole o una grande di 30 cm circa,versare il composto e decorare con strisce di pasta incrociate. Cuocere per 1 ora e mezza circa a 150°- 160°.

    La pastiera napoletana

    Ingredienti per 10 persone:
    Per la frolla:
    500g di farina
    200g di strutto (o burro)
    180g di zucchero a velo
    4 tuorli
    la scorza di 1 limone grattugiata
    sale q.b.
    cannella q.b.
    Per la farcia di grano:
    600g di grano precotto
    400ml di latte
    20g di strutto (o burro)
    la scorza di un’arancia grattugiata
    1 bustina di vaniglia
    sale q.b. Per la farcia di ricotta:
    600g di ricotta di pecora
    300g di zucchero
    6 tuorli
    4 albumi montati a neve
    1 cucchiaio di acqua di fiori d'arancio
    1 cucchiaio di cannella
    150g di canditi misti (cedro, arancia, cocuzzata)
    Per la crema pasticcera:
    200ml latte
    2 tuorli
    90g zucchero
    40g farina setacciata
    1/2 busta di vanillina
    la scorza di ½ limone grattugiata

    Procedimento:
    Lavorare la farina con lo strutto, lo zucchero e la scorza di limone, unire i tuorli, un pizzico di sale e un pizzico di cannella quindi impastare e formare un panetto. Avvolgere l’impasto con la pellicola e lasciarlo risposare per 30’ circa.
    Nel frattempo cuocere il grano con il latte, lo strutto, la scorza d'arancia, il sale e la vanillina fino ad ottenere una crema densa e omogenea quindi lasciar raffreddare.
    In una ciotola, stemperare la ricotta con la metà dello zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo. A parte frullare i tuorli con lo zucchero restante e unire il composto alla crema di ricotta. Aggiungere quindi i canditi, la cannella, l’acqua ai fiori d’arancio, un pizzico di sale. In una pentolino preparare la classica crema pasticcera. Amalgamare in un unico contenitore il grano cotto, la farcia di ricotta e la crema pasticcera quindi unire gli albumi montati.
    Imburrare e infarinare una teglia del diametro di 28cm quindi foderarla con 2/3 della pasta frolla. Versare la farcia fino a riempire i ¾ della teglia quindi terminare con delle striscioline di pasta frolla disposte diagonalmente in modo da formare la classica griglia.
    Cuocere in forno preriscaldato a 170° per 1h 30’ circa.