Polenta e Bruscitti Il maestro in cucina Sergio Barzetti Ingredienti: Ingredienti per 4 persone: 1 kg di carne di bovino adulto (suddivisi in ugual misura tra polpa di reale di manzo, fustello, cappello di prete e tampetto o diaframma) 100g di burro 100g di pancetta fresca o lardo per ogni kg di carne 1 bicchiere di vino rosso robusto per ogni kg di carne (Barbera o Barbaresco o Gattinara) 2 cucchiai da caffè di semi di finocchio sale e pepe q.b. 1 spicchio di aglio (a piacere) Per la polenta: 1,5 lt di acqua 400g di farina di mais (macinata grossolanamente) 25g di sale un filo d'olio extravergine di oliva q.b. un cucchiaio di erbe aromatiche (a piacere) Le Maestre di Cucina più di un'ora Primi Piatti Difficile Procedimento: Portare ad ebollizione l'acqua, salare, aggiungere un filo d'olio extravergine d'oliva e versare a pioggia la farina di mais. Cuocere girando di tanto in tanto per circa 1 ora a fiamma dolce. Nel frattempo, tagliare e sminuzzare la carne a filo di coltello della dimensione di una mandorla; battere la pancetta fresca al coltello; chiudere in una garza due cucchiai di semi di finocchio, 2 foglie d'alloro e una lamella di aglio. In una casseruola a fondo spesso, mettere il burro, la pancetta battuta e il mazzetto profumato; unire la carne, salare, pepare e chiudere ermeticamente con un coperchio. Far cuocere a fiamma dolcissima per circa 3 ore; quando la cottura sarà prossima alla fine, togliere il mazzetto profumato, strizzarlo per recuperarne i succhi aromatici e sfumare con un bicchiere di vino rosso corposo. Lasciar evaporare completamente la parte alcolica; regolare di sapidità, profumare discretamente con il pepe e servire con la polenta. Procedimento:

Portare ad ebollizione l’acqua, salare, aggiungere un filo d’olio extravergine d’oliva e versare a pioggia la farina di mais. Cuocere girando di tanto in tanto per circa 1 ora a fiamma dolce.
Nel frattempo, tagliare e sminuzzare la carne a filo di coltello della dimensione di una mandorla; battere la pancetta fresca al coltello; chiudere in una garza due cucchiai di semi di finocchio, 2 foglie d’alloro e una lamella di aglio.
In una casseruola a fondo spesso, mettere il burro, la pancetta battuta e il mazzetto profumato; unire la carne, salare, pepare e chiudere ermeticamente con un coperchio.
Far cuocere a fiamma dolcissima per circa 3 ore; quando la cottura sarà prossima alla fine, togliere il mazzetto profumato, strizzarlo per recuperarne i succhi aromatici e sfumare con un bicchiere di vino rosso corposo. Lasciar evaporare completamente la parte alcolica; regolare di sapidità, profumare discretamente con il pepe e servire con la polenta.

]]>