RaiUno_logo
VUOI PARTECIPARE COME CONCORRENTE ALLA PROSSIMA EDIZIONE DE “LA PROVA DEL CUOCO (LOGO)”? CHIAMA LO 02 89919903

GazzetTinto

Barchette di pasta alla norma vs Pasta alla norma

Anna contro tutte Anna Moroni Vittoria Filice

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Media
    Tipologia: Primi Piatti
    Cuoco: ANNA MORONI
    Tempo di preparazione: 40 min
    Rubriche: Anna contro tutte

    Ingredienti:

    Procedimento:
    Anna Moroni

    Barchette di pasta alla  norma

    Ingredienti per 4 persone:
    2 melanzane nere 300 g di pasta  corta500g di salsa di pomodoro1 mazzetto di basilico½  cipolla1 spicchio d'aglioolio extravergine d’oliva q.b.ricotta salata grattugiata100 g provolone piccante olio di arachide q.b.sale e pepe q.b. 

    Procedimento:
    Lavare le melanzane e tagliarle a metà, togliere la polpa.Salare le barchette e lasciarle spurgare anche la polpa interna che abbiamo tolto, tagliata a quadretti. Preparare la salsa : con cipolla, aglio, olio e pomodoro.Sciacquare le due barchette, asciugarle bene e friggere in olio profondo ben caldo, scolarle bene e lasciare freddare, anche la polpa fritta.Unire al sugo di pomodoro la polpa fritta e il basilico.Lessare la pasta al dente, condirla con il sugo, girare bene.Per confezionare le barchette: mettere sul fondo dei pezzetti di provolone piccante la pasta condita e la ricotta salata grattugiata. Infornare su di una teglia  200° per circa 15 minuti.

    Vittoria Filice

    Pasta alla norma

    Ingredienti:
    250 g di pomodori pelati1 kg di pomodorini Pachino250 ml di salsa di pomodorino Pachino1 cipollotto1 carota 1 ciuffo di basilico1 cucchiaino di zucchero500 g di mezze maniche100 g di ricotta salata 100 g di caciocavallo grattugiato2 melanzane violaolio extravergine di oliva q.b.sale q.b.

    Procedimento:
    Lavare bene il pomodorino, tagliarlo a metà, metterlo a cuocere in un tegame insieme ai pomodori pelati, al cipollotto e alla carota. Salare.Far cuocere per 15’, togliere la carota e passare il tutto a setaccio; aggiungere quindi la salsa pronta di ciliegino, un cucchiaino di zucchero e l’olio di oliva. Mescolare e lasciar cuocere per altri 8’. A cottura ultimata aggiungere altro olio e basilico.Lavare le melanzane e tagliarle a fette alte almeno 1 cm quindi tagliarle a dadini e metterle in uno scolapasta con del sale grosso. Lasciarle riposare per 15’ poi sciacquarle e strizzarle. Friggerle in olio extravergine di oliva ben caldo.Cuocere le mezze maniche in abbondante acqua salata e scolarle. Condirle con una parte del sugo, il caciocavallo e la ricotta salata. Aggiungere una parte delle melanzane fritte, amalgamare e impiattare. Spolverare con altra ricotta e caciocavallo e aggiungere le restanti melanzane e il sugo. Guarnire con foglie di basilico.