Tacchino "sempreverde" La Gara Ingredienti: 300g di fesa di tacchino, 2 pomodori da insalata, 1 cespo di lattuga iceberg, 1 limone non trattato, 1 cucchiaino di zucchero, acqua q.b., 1 spicchio di aglio, rosmarino q.b., basilico q.b., olio extravergine di oliva e sale q.b. Facile La Gara Cesare Marretti Secondi 20 Min Procedimento: Far dorare la fesa di tacchino in una padella con poco olio, lo spicchio di aglio in camicia e il rosmarino. Scaloppare la carne e proseguire brevemente la cottura. Tagliare a metà il cespo di lattuga e i pomodori a fette. Prendere la buccia del limone, ricavarne delle striscioline sottili e poi spremere il succo. Sbollentare le zeste di limone in acqua e zucchero. Servire mettendo alla base del piatto la lattuga, proseguire con le fette di pomodoro e il basilico, regolare di sale, continuare con la fesa scaloppata, irrorare con il succo di limone, guarnire con le zeste e terminare con un filo di olio a crudo. Procedimento:

Far dorare la fesa di tacchino in una padella con poco olio, lo spicchio di aglio in camicia e il rosmarino. Scaloppare la carne e proseguire brevemente la cottura. Tagliare a metà il cespo di lattuga e i pomodori a fette. Prendere la buccia del limone, ricavarne delle striscioline sottili e poi spremere il succo. Sbollentare le zeste di limone in acqua e zucchero. Servire mettendo alla base del piatto la lattuga, proseguire con le fette di pomodoro e il basilico, regolare di sale, continuare con la fesa scaloppata, irrorare con il succo di limone, guarnire con le zeste e terminare con un filo di olio a crudo.     
 

 

 

]]>