IL SANTO DEL GIORNO

A cura di: STEFANO GIROTTILeggi >>


NEWS

GUARDARE DENTRO ALLA CROCE

Papa:"Cerchiamo di entrare nelle piaghe di Gesu', cosi' impareremo la grande saggezza del mistero di Cristo"

18-03-2018 12:34

GUARDARE DENTRO ALLA CROCE

        Città del Vaticano, 18 mar. - "Chi vuole conoscere Gesù   deve guardare dentro alla croce, dove si rivela la sua gloria.   Guardare dentro! Il Vangelo di oggi ci invita a volgere il nostro   sguardo al crocifisso, che non è un oggetto ornamentale o un   accessorio di abbigliamento - a volte abusato! - ma un segno religioso  da contemplare e comprendere. Nell'immagine di Gesù crocifisso si   svela il mistero della morte del Figlio di Dio come supremo atto di   amore, fonte di vita e di salvezza per l'umanità di tutti i tempi.   Nella sue piaghe siamo stati guariti". Lo dice Papa Francesco   all'Angelus commentando la pagina del Vangelo che racconta un episodio  avvenuto negli ultimi giorni della vita di Gesù.     

  "Come guardo io il crocifisso?", dice Bergoglio rivolgendosi alla   folla in piazza San Pietro. "Un'opera d'arte per vedere se è bella o  meno o guardo dentro?", aggiunge spiegando che bisogna "entrare nella   piaghe di Gesù fino al suo cuore, guardando il mistero il Dio   annientato fino alla morte, come uno schiavo come un criminale. Non   dimenticatevi di questo: guardare il crocifisso ma guardarlo dentro".   Quando preghiamo "cerchiamo di entrare nelle piaghe di Gesù, così   impareremo la grande saggezza del mistero di Cristo, la grande   saggezza della Croce".

Il Santo Padre prosegue spiegando il significato della morte e della risurrezione, citando una parabola di Gesu’:

 << 'Se il chicco di grano, caduto in terra, non muore, rimane solo;  se invece muore, produce molto frutto'. Vuole far capire che la sua   vicenda estrema - morte e risurrezione - è un atto di fecondità (le   sue piaghe ci hanno guariti) che porterà frutto per molti. Così   paragona sé stesso al chicco di grano che marcendo nella terra genera   nuova vita. Con l'Incarnazione Gesù è venuto sulla terra; ma questo   non basta: Egli deve anche morire, per riscattare gli uomini dalla   schiavitù del peccato e donare loro una nuova vita riconciliata   nell'amore>>.

Rai.it

Siti Rai online: 847