Le puntate

La borgata

In onda mercoledì 5 ottobre 2011 alle 23.40

    » Segnala ad un amico

    Il secondo appuntamento di Sbarre ci accompagna in un viaggio attraverso quella dimensione in cui spesso la violenza diventa stile di vita condiviso: la borgata. Un luogo che per il detenuto Attilio Frasca si trasforma nel set di un agghiacciante delitto mentre per il giovane Alessandro è ancora lo spazio di confine tra l'inquieto desiderio di fuga e il bisogno di appartenenza.

    Sono passati circa cinquant’anni dalla Roma di quei ragazzi di vita narrati con crudo realismo da Pasolini nel suo celebre romanzo. Il progresso ha spazzato modelli e categorie ma non ha scalfito quel disagio sociale ancorato nella vita delle borgate dove il linguaggio della violenza diventa spesso fonte di educazione e proselitismo tra i più giovani.
    Attilio Frasca cresce in quest’ambiente sognando un futuro da calciatore e non disdegnando piccoli reati per poter garantire forma all'apparenza di una bella vita fatta di illusioni ed emozioni forti.
    Una borgata che mantiene quel gene aggressivo e allo stesso tempo pretende di convertirsi in tribunale improvvisato per l'esercizio di una giustizia sommaria, legittimando la violenza e la vendetta più atroce.
    Una situazione in cui verrà a trovarsi Attilio Frasca scoprendo le molestie di un amico su una sua giovanissima cugina: accecato dalla rabbia condanna a morte Roberto Nardi con dieci colpi d'ascia. Nel 2006 viene incriminato per omicidio e occultamento di cadavere alla pena di trent'anni.

    Rai.it

    Siti Rai online: 847